Benvenuto Brunello

Amo Montalcino. Senza essere troppo scontato, sdolcinato e banale, giungendo alle solite facili immagini ilcinesi, Montalcino mi piace per come sa cambiare. Da ovest a est, nelle stagioni, nelle ore del giorno. Credo sia questo il suo segreto. Anche quest'anno a Benvenuto Brunello mi sono veramente divertito. Riserva 2007 e Brunello 2008 mi hanno a tratti anche emozionato. Poggio di Sotto, Podere Le Ripi, San Lorenzo, Stella di Campalto, Mastrojanni...con un pensiero a Gianfranco Soldera ;-(